I saluti delle autorità

Comune di Loano

Dopo una brevissima esperienza ciclistica posso ora tristemente annoverarmi a pieno titolo fra gli ex corridori (o corridori ipodotati) e partecipare con entusiasmo a questa 24ª  edizione del Trofeo Fantozzi (naturalmente solo se riuscirò ad indossare con l'attuale taglia XXL la mia fantastica tutina fosforescente taglia S) Ecco perché non potevo che accogliere positivamente l'invito di ospitare quest'anno la 24ª edizione della manifestazione e buttarmi a capofitto, insieme al collega assessore allo sport e vicesindaco Remo  Zaccaria (anche lui reduce da tragicissime esperienze ciclistiche), in questa fantastica avventura che, per un giorno, ci farà sentire veramente degni della città che rappresentiamo:

Loano città europea dello sport!!!!!!!!!!! Mi auguro che tutti gli atleti che prenderanno parte alla gara apprezzeranno a pieno la nostra città il cui slogan “Loano spazio per un mare di possibilità” apre veramente le porte ad ogni tipo di esperienza sportiva.... e non solo..... se la corsa dovesse andar male è sempre possibile consolarsi con un bel tuffo nel nostro splendido mare (possibilmente senza bici....)

P.S.  mi riferiscono in questo istante,  con obbligo quindi di rettifica…. che il “tuffo in mare” nel Trofeo Fantozzi è praticamente considerato una tradizione e, rigorosamente, CON bici…. mi arrendo!....;)

Il Sindaco  LUIGI PIGNOCCA

 

Pro Loco di Zuccarello

Cari Amici del Trofeo Fantozzi vi porge un cordiale benvenuto la Pro Loco il  Comune di Zuccarello.... piccolo borgo Medievale dell'entroterra Ligure, due pedalate e si è al mare altre due si è in montagna. Quale migliore posto   per fermarsi a degustare una pausa ristoro dopo aver pedalato o arrancato con la bici alla “fantozziana” fino a qui.....ma non preoccupatevi questo piccolo paese è molto noto e viene menzionato così: “Zuccarello ...dove si mangia si beve e si fa bordello !!!” A parte gli scherzi…la nostra ospitalità la potrete sperimentare  passeggiando e  degustando prodotti tipici sotto i nostri famosi portici, attraversando il nostro ponte Romano o facendo una bella passeggiata a piedi o in mountain bike fino al Castello per poter ammirare dall'alto il paese e l'intera valle. Stiamo organizzando per voi un particolare ristoro “medievale. Ecco il menù:  yogurt scaduto nel XIII Secolo,  uova fossili di struzzo, costine di Mammut del pliocene, ed altre specialità…. inutile raccontarvi tutto…venite e non ve ne pentirete,  noi siamo qua!

La Pro Loco di Zuccarello  
e l'Amministrazione Comunale

 

Comune di Vado Ligure

Egr. Sig. GianLuca Venturino,

forse dovrei scrivere Gran... ed ogni sorta di epiteti per restare in tema con la filmografia di Fantozzi...

Ma sono sicuro che, anche se Lei lo accetterebbe con buon spirito goliardico, altri forse fraintenderebbero.Non le dico gli epiteti e tutte le ingiurie subite durante la presentazione nella Giunta Comunale del Vs. scellerato progetto di portare a Vado Ligure il 24° Trofeo per corridori ipodotati, dopo mezzora di lanci di ogni sorta di oggetti presenti in sala, riemerso dolorante da una pila di poltrone, non essendoci più oggetti da lanciare ed essendo esaurite le ingiurie, potei spiegare ai colleghi ormai stanchi la validità sportivo-turistico-culturale dell'evento che sicuramente lascerà un segno deciso ed inequivocabile nella nostra talvolta ridente cittadina.Ecco come ho strappato un sì al Nostro Sindaco e a tutta la Giunta ancora ansimante dopo lo sforzo suddetto:"Vado Ligure fu fondata dai Fenici che vi intravidero, grazie al favorevole approdo e alla conformazione morfologica del territorio, un ideale base di partenza per commerciare con il popolo dei Liguri che occupava un vasto territorio che attualmente comprenderebbe Liguria, Piemonte e parte della Lombardia...(Prima occupazione o invasione di un popolo straniero).Successivamente i Greci (seconda occupazione-invasione) presero il posto dei Fenici ponendo le basi di una fiorente base commerciale dal nome Uada Sabaton( vi risparmio i caratteri greci)ovvero " I Guadi Dei Sabazi". Poi vennero i Romani (terza e vera invasione) che la chiamarono Vada Sabazia e si picchiarono per secoli con i Sabazi ed i Liguri in genere sino ad arrivare alla conclusione, presi da stanchezza come la Giunta, che era meglio lasciare una sorta di libertà a questo popolo irriducibile annettendolo sì all'Impero Romano ma in modo più soft e commerciale... In seguito qui pare soggiornasse l'Imperatore Pertinace (di origine ligure) dando ulteriore lustro alla città. Per farla breve, conseguentemente al crollo dell'Impero Romano avvennero le invasioni barbariche, le scorrerie dei Saraceni seguite poi da quelle dei pirati..." A questo punto i miei colleghi (spero che lo stesso non accada a Lei e a coloro che leggeranno queste tediosissime righe), ormai a terra rantolanti e imploranti diedero l'assenso affinché  si perpetrasse l'ultima indicibile invasione, quella del Popolo Fantozziano!!

Anch'io mi unisco prostrato da questo trattato storico al loro entusiasmo e a quello dei Vadesi per augurare a tutti di passare una piacevole giornata nella nostra Vado Ligure.

Comune di Vado Ligure
Assessore allo Sport
Pietro Toso

Comune di Pietra Ligure

Pietra Ligure si propone, oggi come in passato, anche come sede ideale per il turismo sportivo, forte anche della consapevolezza delle sua ampie possibilità di accoglienza, delle caratteristiche climatiche e morfologiche del territorio che consentono la pratica dello sport all’aria aperta per l’intero arco dell’anno.Penso che i partecipanti del  Trofeo Fantozzi troveranno tra le strade della nostra cittadina la loro collocazione ideale anche per la grande opportunità avuta quest’anno di unire nella  collaborazione gli  Organizzatori  del TROFEO FANTOZZI e  quelli della “STORICA” la prima tappa 2014 del Giro Ciclistico d’Italia d’epoca. Saranno due giorni di grande divertimento, con il “prologo”  di sabato pomeriggio, con  pochi coloratissimi e…gastronomici chilometri,  con un originale “chilometro a cronometro” prima della cena che riunirà tutti insieme gli organizzatori e i partecipanti di entrambe le manifestazioni. Con le sue 24 edizioni consecutive il Trofeo Fantozzi è ormai una manifestazione popolarissime e  consolidata  e  Pietra Ligure si candiderà, sulle orme della “STORICA”,  ad ospitare l’ormai imminente Trofeo Fantozzi d’epoca!

L’Assessore allo Sport del Comune di Pietra Ligure
Rino Cassanello

Main Sponsor MOLO 8.44

A.D. Paolo Villata

 

NON PERVENUTO  (Dicono che si sia troppo impegnato con gli  allenamenti  per partecipare alla tappa di Vado dopo 30 anni che non sale su una bicicletta manco a rotelle…. Tutte le sere va a  Pinerolo da una vecchia zia e torna in nottata…..)

 

Fantocountdown

Puccettoni, ormai ci siamo! Alla 27° Trofeo Fantozzi mancano solo...
Puccettoni, ormai ci siamo! Alla 27° Trofeo Fantozzi mancano solo...
Courtesy of Go Mylo Countdown